Rimborsati 541.000 da BNL (una storia vera)

24 Mag

Rimborsati 541.000 da BNL (una storia vera)

L’inserto Plus24 del quotidiano finanziario Il Sole 24 Ore di sabato 21 maggio ha riportato una notizia di portata storica. La Corte di Cassazione ha confermato la sentenza di condanna nei confronti di BNL e a favore di un cliente di Antares, che ha ottenuto oltre 540.000 di rimborso per illeciti bancari collegati ai derivati finanziari.

La causa ha avuto un iter molto lungo, poiché ha attraversato tutti i tre gradi di giudizio, ma alla fine il cliente ha ottenuto il rimborso degli interessi in eccesso e altri addebiti illeciti, grazie all’assistenza di Antares e degli avvocati dello Studio Legale Fabiani di Como.

 

Qui c’è l’articolo completo, pubblicato in data 21/5/2022.

Vuoi sapere se anche la tua azienda ha subito addebiti illeciti sui derivati finanziari?

Puoi richiedere l’analisi gratuita dei rapporti bancari ad Antares: chiamaci in ufficio allo 031 2401 45, scrivi un’email a info@antares-como.it, oppure compila il modulo presente nella pagina Contatti.

L’analisi è rapida, precisa, discreta e senza impegno.